Pulcinella inizia la sua storia con una serenata d’amore per la “vita sua”, Teresina.

Il percorso artistico di Irene Vecchia comincia con Pulcinella nel 2000, quando incontra i maestri guarattellari Salvatore Gatto, Maria Imperatrice e Bruno Leone, frequentando la "Scuola delle Guarattelle", prima scuola di formazione per burattinai della tradizione napoletana. Al fianco dei maestri, e tramite loro è introdotta alla Tradizione, comprendendone il senso e le radici profonde. Appena diciottenne, terminati gli studi classici, inguanta Pulcinella e da allora ha presentato gli spettacoli di guarattelle in tanti contesti: la domenica mattina nel parco della Villa Comunale di Napoli e nelle piazze,nelle realtà sociali carenti della sua città collaborando a progetti istituzionali, nei festival e nelle rassegne di teatro nazionali ed internazionali. Le competenze artistiche sono talvolta state metodo di relazione trasversale nei laboratori extracurricolari condotti con i bambini delle scuole elementari e medie come esperta esterna.

Biografia completa