Film in concorso
A pagamento

Dustur è una parola araba che significa “costituzione”. Ed è proprio la Costituzione italiana a essere insegnata e dissertata nella biblioteca del penitenziario Dozza di Bologna, dove alcuni volontari laici e religiosi tengono un corso sulla nostra Carta destinato principalmente ai detenuti di origine musulmana. In una delle ultime lezioni, sarà ospite anche Samad, ex recluso marocchino che sta iniziando una nuova vita, divisa tra il lavoro e gli studi universitari.

Scheda completa sul catalogo 2016

Luogo: 
Cinema Roma
Data proiezione: 
10 10 2016
Orario: 
18:30
22:30
Regia: 
Marco Santarelli
Cast: 
Abdessamad Bannaq, Ignazio De Francesco, Bernardino Cocchianella, Yassine Lafram
Sceneggiatura: 
Marco Santarelli
Fotografia: 
Marco Santarelli
Musiche: 
Franz Schubert (eseguite da Danilo Caposeno)
Paese: 
Italia
Produzione: 
Zivago Media, Ottofilmaker in associazione con Istituto Luce Cinecittà
Genere/durata: 
Documentario, 77'